domenica 20 ottobre 2013

E- va Ad-amo(re)


E- va Ad-amo(re)
Flusso del mare
muove onda di luce
che s'increspa e sale,
gira,
plasmando vita.
Emerge dall'acqua,
anima incarnata,
che fluttuante,
cerca la sua spiaggia,
dove Sirena lo attende
per cantare
e dal canto,
Creare.

Fallo

Ti osservo,
in mio potere
è il tuo sguardo,
che nascondi
tra le feritoie
della mano.
Scopriti,
mostrati a me,
nudo,
tu m'appartieni.
Libera la tua vera essenza,
Ululami
quell'anima che nascondi.
Fallo.
Per me. Luna.

Vòltati

Posai
lo sguardo
sul fianco debole
di un corpo perfetto
dall'anima nuda.
Ne svelai la forza,
nell'atto di rialzarsi.
Finii così
una lunga clausura
di pensieri.
Dipinsi
per accarezzare
lune con le dita.
Ti donai
il mio sguardo
e lo vorrei, il tuo.
Vòltati!






poesie di carmen senatore italia
disegni di maurizio barraco

per il progetto HEAVEN OR HELL
in collaborazione VISUAL ARTIST, DALIBORKA