mercoledì 4 dicembre 2013

red dresses girl

le opere di BUI HUY QUANG
artista del vietnam della città di hanoi, un artista che grazie alla segnalazione di una amica mi hanno colpito particolarmente, un segno, un corpo, una azione, leggiadra e sensibile.
le vestali rosse che risaltono nella oscura tonalità di un bruno van dick e di blu di prussia, mai totalmente nero, calde atmosfere di una profonda luce di una donna che sembra uscire fuori dalla tela.
amo il colore rosso e rimango sempre affascinato, nella tela delle lanterne di carta in cui la luce provoca un calore assolutamente perfetto, un corpo meravigliosamente leggero come la luce assopita in un raggio quasi misterioso, ma nulla è misterioso anzi, è bellezza, è innocenza, è perfezione.

davvero opere meravigliose

maurizio barraco