lunedì 16 luglio 2012


VORREI DISPERDERMI

Vorrei disperdermi
ora
come sabbia
che scivola
nel vento

lasciarmi portare
dall'acqua
essere corrente
calda
nel mare
e finire

Per ogni attimo
di dolore
che ho conosciuto
e che non voglio
rivivere
ora io
vorrei disperdermi

raggiungere il sogno
per confondermi
nel sonno
e sopitamente
sciogliermi
nel niente
della notte

Vorrei disperdermi
per non dover più capire
per non dover più giustificare
per non dover
essere più delusa
essere più sola

Vorrei disperdermi
come queste lacrime

che muoiono
fra le pieghe
dei miei silenziosi tormenti.


2012 Daniela Bisin tutti i diritti riservati all'autore

RUMORE

E' rumore la vita
che gira intorno
non contemplando
i miei silenzi
i miei dolori ora appena sopiti
alla luce del mio cammino

ingombro il mio cuore
ombra di vento
che soffia sul destino
oggi che non siamo
più sordi
mentre il rumore sale sale
sovrastando ogni pensiero
labile di nulla

rimane il tam tam
del mio cuore
e dei miei sentimenti
come rampicanti
saliti al cielo

senza più tregua
senza più buio

a oscurare gli occhi.


2012 Daniela Bisin tutti i diritti riservati all'autore